Aileen Wuornos, la donna che odiava gli uomini

Il 9 ottobre 2002 veniva giustiziata Aileen Wuornos, la prima serial killer americana che ha scritto i suoi segreti più oscuri per la sua migliore amica mentre si trovava nel braccio della morte della Florida. Ora, per la prima volta, quei segreti vengono rivelati in dettaglio.

La donna che odiava gli uomini. O anche la prima serial killer americana. È passata così alla storia Aileen Wuornos, assassina seriale statunitense giustiziata tramite iniezione letale il 9 ottobre 2002 dopo 12 anni trascorsi nella prigione di stato di Raiford, in Florida. A distanza di esattamente 19 anni da quel giorno, ripercorriamo la sua vita grazie alla puntata di Nella Mente dei Serial Killer dedicata proprio ad Aileen Wuornos che ha scritto i suoi segreti più oscuri per la sua migliore amica mentre si trovava nel braccio della morte della Florida. Ora, per la prima volta, quei segreti vengono rivelati in dettaglio.

 

AILEEN WUORNOS, LA DONNA CHE ODIAVA GLI UOMINI: ATTIVA DISCOVERY+ E GUARDA LO SPECIALE 

 

Sette omicidi commessi tra il 1989 e il 1990. Per questo Aileen Wuornos, nata il 29 febbraio 1956 a Rochester, in Michigan, è stata condannata a morte. Ma per raccontare la sua storia bisogna riavvolgere il nastro e tornare alla sua infanzia. Un’infanzia difficilissima. Aileen cresce infatti con un padre violento che un giorno decide improvvisamente di abbandonare la famiglia, poi viene arrestato per abusi su minori e infine si impicca in galera. La madre non ce la fa a mantenere Aileen e il fratello Keith e così decide di affidarli ai nonni. Ma la situazione non migliora, tutt’altro. Nel 1970, ad appena quattordici anni, Aileen viene violentata da un conoscente e rimane incinta. Dopo la nascita del bambino, affidato subito a un istituto, Aileen viene cacciata di casa dal nonno rimasto vedovo e ormai vittima dell’alcol. Senza soldi, senza una casa e senza nessuno su cui poter contare, Aileen inizia a prostituirsi e di conseguenza cominciano i primi problemi con la legge. Viene infatti arrestata nel 1974 per guida in stato di ebbrezza e per aver fatto partire alcuni colpi di pistola da un veicolo. 

 

ATTIVA ORA DISCOVERY+ E GUARDA IL MEGLIO DI NOVE 

 

A 20 anni si trasferisce in Florida e sposa un anziano e ricco signore, Lewis Gratz Fell, di ben quarantanove anni più vecchio di lei. Ma il matrimonio dura pochissimo perché Aileen si dimostra una donna violenta con il suo neo sposo e non solo. Le aggressioni, le rapine e i furti non si contano più. Ma nel caos ecco uno spiraglio di luce. In un bar di Daytona Beach conosce Tyria Moore con cui va a vivere insieme in una casa in Florida. Solo un’illusione, Aileen riabbandona nuovamente la retta via e continua la sua scalata criminale. Una scalata che raggiunge l’apice il 30 novembre 1989, giorno in cui commette il suo primo omicidio. La vittima è un "cliente", Richard Mallory, un commerciante di elettrodomestici il cui cadavere viene ritrovato il 13 dicembre successivo in un bosco. Sarà soltanto il primo omicidio di una lunga serie che lei sosterrà di aver commesso solo per difendersi da uno stupro. Ricostruiamo tutta la sua storia grazie alla puntata di Nella Mente dei Serial Killer disponibile su discovery+.  

 

*** 

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

I più visti su NOVE Discovery+