GettyImages-863361148

Attentato di Manchester: era il 15 giugno 1996

Sono passati 25 anni da quando una bomba nascosta in un furgone esplose nel centro della città di Manchester, nei pressi di un centro commerciale, provocando centinaia di feriti.

Una tragedia sfiorata. Era il 15 giugno 1996 quando una bomba nascosta in un furgone esplose a Manchester in pieno centro, nei pressi di un centro commerciale. Gli edifici circostanti andarono distrutti e furono più di 200 i feriti. Ricostruiamo quanto successo a distanza di esattamente 25 anni da quel giorno. 

 

ATTENTATO DI MANCHESTER: ERA IL 15 GIUGNO 1996 

 

NOVE: I TUOI PROGRAMMI PREFERITI SONO ON DEMAND SU DISCOVERY+ 

 

È il 15 giugno 1996, l’Inghilterra è in festa grazie agli Europei di calcio che sono iniziati sul suolo britannico sette giorni prima. Ma improvvisamente tutto il paese piomba nel terrore. Sono le 9.40 di sabato quando l’IRA (l’Irish Republican Army) telefona alla sede centrale cittadina di Sky Television per segnalare la presenza di una bomba e dare così il tempo di evacuare la zona evitando una strage di innocenti. La chiamata è diretta ai Granada Studios di Quay Street e avviene esattamente 90 secondi prima dell’esplosione. Immediatamente vengono messe in salvo 75mila persone presenti nell’area segnalata come a rischio. Gli artificieri arrivano in pochi minuti sul posto, individuano l’ordigno ma non riescono a disinnescarlo. E così la bomba esplode e gli edifici circostanti vengono distrutti.

 

SOTTO ATTACCO: GUARDA TUTTE LE PUNTATE SU DISCOVERY+ 

 

Nonostante l’evacuazione, vengono anche ferite oltre 200 persone ma nessuna in maniera grave. A compiere l’attentato è stata la Provisional Irish Republican Army. E lo ha fatto nell’ambito del conflitto nord irlandese come risposta violenta all’esclusione del Sinn Fein, il partito politico dell’IRA, dai colloqui di pace. Un attacco che segue quello del 9 febbraio 1996, quando un’altra esplosione a Canary Wharf aveva provocato la morte di 2 persone e centinaia di feriti. Profondamente scossa da quanto successo, la città di Manchester riesce però a risollevarsi subito, tanto che l’imminente partita  tra Russia e Germania si disputa regolarmente. L’attentato del 15 giugno scatenerà poi un accesissimo scontro tra repubblicani cattolici e monarchici protestanti in Irlanda del Nord. 

 

ATTIVA ORA DISCOVERY+

 

***

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

Lady Gucci: la storia di Patrizia Reggiani. Guarda le clip

I più visti su NOVE Discovery+