O. J. Simpson, il caso che ha sconvolto l’America: guarda il documentario

Il caso che ha sconvolto l'America e il mondo visto da un'altra prospettiva: lo speciale "O. J. Simpson l'ultima verità" parte dalla convinzione che O. J. sia innocente e che il possibile assassino di Nicole Brown e di Ronald Lyle Goldman sia qualcun altro... Ma dove sta la verità?

Il caso di omicidio più famoso del 20° secolo. Una tragica storia d’amore. Era il 4 febbraio 1997 quando, grazie a nuove prove, O. J. Simpson veniva riconosciuto responsabile civilmente dei delitti di Nicole Brown e Ron Goldman e condannato a un risarcimento totale di 33,5 milioni di dollari. L'ex running back dichiarò subito bancarotta e si disse impossibilitato a risarcire le famiglie delle due vittime, andando poi a vivere in Florida con i due figli avuti da Nicole. A distanza di esattamente 24 anni da quel giorno, ripercorriamo tutta la spinosa vicenda grazie al documentario "O. J. Simpson l'ultima verità" che tratta dettagliatamente il caso che ha sconvolto l'America e il mondo. 

O. J. SIMPSON, L'ULTIMA VERITÀ: GUARDA IL DOCUMENTARIO SU DISCOVERY+ 

 

È la mattina del 13 giugno 1994, siamo nella tranquillissima zona residenziale di Brentwood, in California. Eppure proprio qui viene commesso un duplice omicidio. Nicole Brown e Ron Goldman sono stati uccisi nella notte e i loro corpi sono stati rinvenuti fuori dall’appartamento di Nicole, ex moglie di O. J. Simpson, uno dei più grandi giocatori nella storia del football americano. Si tratta di una notizia che sta per sconvolgere il mondo intero. Tutti si chiedono chi sia stato e come sia potuta accadere una simile tragedia. Passano pochi giorni e la polizia ha già il primo sospettato: Orenthal James Simpson, ex marito di Nicole, che nei minuti in cui si è consumato l’omicidio dichiara fosse fuori città. Dopo avergli chiesto invano di consegnarsi, la polizia si trova a inseguirlo prima di mettergli le manette. E così ha inizio quello che passerà alla storia come “il processo del secolo”

 

TRE MESI DI DISCOVERY+ A 0,99 AL MESE: SCOPRI DI PIÙ! 

 

Che dura 135 giorni, al termine dei quali alla giuria servono solo tre ore per arrivare a un verdetto: O. J. Simpson viene dichiarato non colpevole del reato di omicidio. La stella del football americano festeggia, le famiglie delle vittime si ritrovano invece senza una risposta. Chi è il colpevole dell’omicidio di Nicole Brown e Ron Goldman? Chi li ha uccisi la sera del 12 giugno 1994? A queste domande vuole rispondere a ogni costo Williams C. Dera, un investigatore privato che ha passato oltre vent’anni della sua vita ad analizzare il caso di omicidio di Nicole Brown e Ron Goldman. E in base a delle nuove prove, ritiene che O. J. Simspon sia davvero innocente e che l’assassino sia qualcun altro. Ha anche assunto due investigatori per esaminare la sua teoria e scoprire finalmente la verità: si tratta di Derrick Levasseur, sergente di polizia di Rhode Island grande esperto di interrogatori ai criminali, e Kris Mohandie, psicologo forense con più di dodici anni di esperienza alla polizia di Los Angeles. Insieme a loro due Williams C. Dera è convinto di giungere alla risoluzione del caso. Ma ricostruiamo tutta la vicenda grazie al documentario "O. J. Simpson l'ultima verità" disponibile in esclusiva su dicovery+. 

 

***

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito!

Kings of Crime: guarda tutti i video!

I più visti su NOVE Discovery+