poster-original (48)

Miracle Fishing – Diari di un rapimento

Il 23 settembre 1994 un uomo viene rapito vicino casa in Colombia, a quel tempo uno dei paesi più pericolosi al mondo. Miles Hargrove, figlio della vittima, racconta cos'è accaduto. Guarda lo speciale su discovery+.

È il 23 settembre 1994 quando un uomo, Tom Hargrove, viene rapito di fronte casa in Colombia. Viene fermato in macchina a un posto di blocco, uno dei tanti che si incontravano all'epoca in uno dei paesi più pericolosi al mondo. La polizia e i militari stazionavano ovunque per combattere la loro guerra contro i cartelli della droga. Ma vicino a quel campo di canne da zucchero Tom non viene fermato né dalla polizia né dai militari, bensì da un soldato adolescente con un fucile d'assalto Galil e da un uomo con un passamontagna e una pistola calibro 45 che gli intimano di scendere dalla macchina dopo aver parlottato con un altro uomo armato di un AK-47. 

 

MIRACLE FISHING - DIARI DI UN RAPIMENTO: ATTIVA DISCOVERY+ E GUARDALO ORA SU DISCOVERY+ 

 

Tom riesce a capire solo una parola: "Gringo". A fermarlo sono uomini delle FARC, ovvero le Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia, l'esercito di guerriglieri più grande dell'emisfero occidentale che sta conducendo un'operazione conosciuta con il nome di "Miracle Fishing", ovvero "pesca miracolosa", che consiste nel piazzare delle trappole per recuperare qualcosa di valore. E quella mattina trovano Tom Hargrove. Miles Hargrove, figlio della vittima, racconta cos'è accaduto. Lo fa nello speciale "Miracle Fishing – Diari di un rapimento" che potete vedere in esclusiva su discovery+.

 

ATTIVA DISCOVERY+ E GUARDA IL MEGLIO DI NOVE 

 

*** 

Scopri discovery+, il servizio a pagamento che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con discovery+ avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoi. Provalo subito! 

Fratelli di Crozza: guarda tutte le clip